de | it | en
La cucina tradizionale altoatesina è in perfetta sintonia con la cucina mediterranea. La cucina altoatesina si distingue per prodotti di qualità, freschi di stagione e per impasti e torte fatte in casa. Deliziosi manicaretti vi aspettano presso il Naturhotel Central sul catinaccio!

Cucina genuina con leccornie dell’Alto Adige

Il nostro Chef di cucina Stefan

e il suo team, di cui fa anche parte Ilenia Schwarz, la figlia del proprietario, vi vizieranno con un sorprendente mix di cucina altoatesina e piatti mediterranei. Iniziate bene la vostra giornata con la nostra ricca colazione a buffet. Dalle ore 7 alle 10 del mattino potrete scegliere fra vari prodotti d’origine biologica (tè di produzione biologica dal Pflegerhof, frutta e verdura, bevande energetiche e succhi di frutta freschi), e certamente non mancano gli affettati e la pasticceria locale. Potrete poi gustare il pane tipico di Nova Levante secondo il vostro gusto e gradimento, con marmellata, crema di nocciole o con il delizioso miele locale. Inoltre potrete gustarvi le mele di qualità dell’Alto Adige e portarle con voi per uno spuntino durante le escursioni nelle Dolomiti .
Durante i pasti principali vi offriamo un ottimo buffet di insalate e verdure fresche e croccanti, serviamo invitanti consommé e antipasti gustosi e tradizionali; poi potrete scegliere tra due eccellenti portate principali. Inoltre una volta alla settimana verrà servito pesce fresco!
Attribuiamo grande valore ai prodotti di qualità dell’Alto Adige, che vengono lavorati attentamente e con grande passione, ottenendo così raffinate prelibatezze. Per questo compriamo le nostre carni e prodotti insaccati esclusivamente presso la macelleria del nostro paese. La stessa scelta di qualità la ritroverete nei nostri dolci: i prodotti tipici, quali pane, pasticceria e le specialità dolciarie sono tutti fatti in casa.
Non ci resta che augurarvi buon appetito!

Ricetta:
Kaiserschmarren

Strudel d’uva con crema alla grappa

Per 4 persone

Per l’impasto: 
  • 150 g di farina
  • 100 ml di latte
  • 100 ml di panna
  • 6 tuorli 
  • ½ bustina di zucchero vanigliato 
  • 1 cucchiaio di rum 
  • 6 albumi
  • 1 pizzico di sale 
  • 40 g di zucchero
  • 40 g di uva sultanina
Servono anche: 
  • Olio per cuocere 
  • burro per saltare
  • zucchero a velo da spolverare 
Altri ingredienti
  • 200 g di pasta sfoglia
  • burro per spennellare
  • menta per guarnire

Preparazione:

  • Impastare insieme la farina, il latte, la panna, i tuorli, lo zucchero vanigliato e il rum fino a ottenere un impasto liscio.
  • Sbattere leggermente gli albumi con il sale, poi montarle a neve con lo zucchero e incorporare all‘impasto.
  • Scaldare l’olio in una padella grande, versare l’impasto cospargendolo di uva sultanina e lasciare cuocere la parte inferiore fino a che diventa dorata, poi girare.
  • Cuocere in forno a 200 gradi per circa 5 minuti, poi spezzettare l’impasto.
  • Spolverare con zucchero a velo, aggiungere una noce di burro e saltare in padella per qualche minuto.
  • Disporre sul piatto e cospargere di zucchero a velo prima di servire.   
Tratto da: “Cucinare nelle Dolomiti”, Athesia. 

Menù consigliato

Insalate fresche e dressing dal buffet

* * *

Consommé alle erbette

* * *

Lasagnette alle verdure mediterranee

* * *

Medaglioni di vitello alla romana con contorno di ratatouille e purè di patate al profumo di basilico

oppure

Prosciutto Crudo S. Daniele con melone

* * *

Tiramisù all’arancia


Telefono

Biglietto da Visita

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
OK